Allagamenti a Popoli: La rabbia degli abitanti

Un violento nubifragio si e' abbattuto nel pomeriggio su Catania provocando numerosi allagamenti, Catania, 21 febbraio 2013. ANSA/ORIETTA SCARDINO

Allagamenti a Popoli: La rabbia degli abitanti della zona Peep Uno che chiedono, attraverso una petizione, verifiche ed interventi. Sotto accusa  chi approvò il piano regolatore.

Sono circa duemila gli abitanti della cosiddetta zona Peep Uno, mentre il comitato spontaneo che si é costituito é formato al momento da 53 residenti che stanno sollecitando il Comune ad effettuare al più presto interventi idraulici. Ogni qual volta si registrano precipitazioni anche di non eccessiva entità l’intero quartiere si allaga e a far rigurgitare i tombini, purtroppo, non solo acqua piovana ma anche liquami provenienti dalle fognature . I residenti si rivolgono principalmente all’amministrazione comunale affinchè risolvi con una serie d’interventi il problema, ma anche all’Autorità Giudiziaria per vigilare affinchè il problema venga risolto il prima possibile ed anche per accertare eventuali responsabilità penali da parte di quegli amministratori che all’epoca approvarono il Piano regolatore e da parte di quei tecnici che avallarono questo tipo di progettazione. Alcuni, infatti, ritengono che l’area del Peep Uno non poteva essere assolutamente edificabile per via della caratteristiche del terreno, particolarmente acquoso. Nei giorni scorsi il Comune ha avuto notizia certa di un finanziamento di quasi un milione di euro per la mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico  i residenti del Peep Uno chiedono che parte di questi fondi vengano utilizzati per intervenire su questa zona.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Allagamenti a Popoli: La rabbia degli abitanti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*