Albanesi arrestati per droga ad Ancarano

carabinieri1

Albanesi arrestati per droga ad Ancarano dai carabinieri di Sant’Egidio alla Vibrata che hanno trovato nella loro auto 2.5 kg di marijuana.

I carabinieri della stazione di Sant’Egidio alla Vibrata hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un pizzaiolo e un muratore, entrambi albanesi e incensurati, con regolare permesso di soggiorno, residenti a Civitella e a Sant’Egidio. In carcere sono finiti Lutfi Hoxha, 23 anni e Agron Balliu, di 29, dopo essere stati fermati dai militari alle porte di Ancarano nel corso di uno specifico servizio di contrasto allo spaccio. I due erano a bordo di un’Audi A3 molto probabilmente provenienti dalla vicina provincia di Ascoli. I carabinieri hanno trovato nel bagagliaio dell’auto, in quatto buste di cellophane,2,5 chili di marijuana. La droga, del valore di circa 10 mila euro,   probabilmente era destinata al mercato della Val Vibrata. Sono stati sequestrati anche i cellulari dei due albanesi per gli accertamenti tecnici, con segnalazione alla prefettura e alla motorizzazione civile per la revisione delle patenti di guida.

Sii il primo a commentare su "Albanesi arrestati per droga ad Ancarano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*