Alba Adriatica: una fiaccolata per Manuel Spinelli

La Comunità Rom abruzzese e non solo torna a stringersi intorno ai famigliari di Manuel Spinelli, il giovane ucciso giugno scorso da un pregiudicato albanese.

Una vicenda ancora da chiarire per molteplici aspetti visto che se da una parte é stato individuato ed arrestato l’esecutore, il 27enne di origini albanesi Fitim Koldashi, dall’altra va ancora individuato il mandante. Proprio per chiedere giustizia piena per il povero Manuel, gli amici di una vita, ma anche tanti abitanti di Alba Adriatica, organizzano alla sua memoria una fiaccolata che si terrà sabato prossimo a partire dalle 20.30 da Piazzale del Municipio. Si tratta di una prima iniziativa, un’altra é prevista il due maggio alle 8.30 davanti al Tribunale di Teramo, in occasione di un’udienza del processo, mentre il 24 giugno, nell’anniversario della morte del giovane Manuel, grande manifestazione ad Alba Adriatica con esibizione equestre.

Sii il primo a commentare su "Alba Adriatica: una fiaccolata per Manuel Spinelli"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*