Alba Adriatica: Due arresti per droga e rapina impropria

carabinieri111

Alba Adriatica: Due arresti per droga e rapina impropria da parte dei Carabinieri del posto in collaborazione con i colleghi di Nereto e Martinsicuro. In manette un albanese ed un marocchino.

Nel primo caso, a seguito di specifici servizi di osservazione, i militari dell’arma hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino albanese di 27 anni residente a Nereto, pregiudicato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di una perquisizione domiciliare sono stati trovati 90 grammi di cocaina, di cui 52 grammi in forma solida ed i restanti suddivisi in 60 involucri termo-sigillati da mezzo grammo ciascuno pronti per la vendita al dettaglio nei locali della movida sulla costa teramana. Sequestrati anche 3000 euro in banconote di vario taglio, provento dell’attività illecita, e materiale per il confezionamento. Una volta sul mercato la droga avrebbe fruttato circa 7000 euro. In un’altra operazione i carabinieri di Martinsicuro hanno, invece, arrestato, sempre in flagranza di reato, un marocchino di 22 anni residente a S.Omero, anch’egli pregiudicato,  per rapina impropria. L’uomo si é reso responsabile del furto di un giubbotto all’interno di un negozio di abbigliamento presso il Centro Commerciale “Il Grillo”.

Sii il primo a commentare su "Alba Adriatica: Due arresti per droga e rapina impropria"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*