Alanno: Villa di Santomo ancora presa di mira dai ladri

giulianova-rubano-durante-messa

Alanno: Villa di Santomo ancora presa di mira dai ladri, per la settima volta la casa del noto imprenditore svuotata, questa volta di argenteria e libretti assegni.

Gianni Santomo, il noto imprenditore nel settore abbigliamento di Pescara, affida il suo sfogo al quotidiano “Il Centro”. I ladri sono arrivati in piena notte, mentre lui ed il figlio dormivano, hanno portato via l’argenteria ed anche libretti degli assegni – adesso basta – tuona Santomo – lascio tutto aperto, venissero quando vogliono tanto non é rimasto più nulla. Santomo, noto non solo per la sua attività imprenditoriale, ma anche per aver trascinato la pallanuoto pescarese ai vertici nazionali ed europei, ed oggi impegnato nel mercato di abbigliamento sportivo, dichiara di avere seri sospetti su chi potrebbe essere il basista di questa ennesima rapina, un nullafacente di Pescara che conosce molto bene la sua casa di Alanno. Il primo furto nel 2001, in quell’occasione Santomo riuscì a recuperare quasi tutta la refurtiva per un valore di circa 150 mila euro, ma per quanto riguarda il furto avvenuto nella notte tra venerdì e sabato scorsi, l’imprenditore non culla molte speranze.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Alanno: Villa di Santomo ancora presa di mira dai ladri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*