Agenzia delle Entrate Pescara: funzionario indagato

agenziaentratepe

Un funzionario dell’Agenzia delle Entrate Pescara è indagato per presunti favori ad una società finita sotto accertamento fiscale.

Un funzionario dell’Agenzia delle Entrate di Pescara, Giovanni Imparato, risulta indagato per presunti favori nei confronti di una società che era oggetto di accertamento fiscale. , Da una settimana è stato sospeso dal servizio, Sulle indagini che riguardano il funzionario che, prima della sospensione, era alla guida dell’ufficio legale dell’Agenzia delle Entrate, vige il più stretto riserbo. Le indagini degli uomini della Guardia di finanza ,che hanno sequestrato documenti dell’ufficio di Imparato, proseguono per trovare riscontri. Il funzionario si difende e dice che è tutto un equivoco e che chiarirà tutto nelle sedi competenti.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Agenzia delle Entrate Pescara: funzionario indagato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*