Affianca una ragazza e compie atti osceni a L’Aquila

strada-parchi11

Affianca una ragazza e compie atti osceni a L’Aquila lungo l’autostrada A 24, tra la galleria “San Rocco” e l’uscita L’Aquila ovest.

E poi non dite che sono le donne che provocano gli uomini! in molte a L’Aquila hanno usato questa espressione dopo aver appreso la notizia che un imprenditore aquilano di 47 anni ha affiancato una ragazza per compiere atti osceni mentre transitava a bordo della sua auto lungo l’autostrada A 24, tra la galleria “San Rocco” e l’uscita L’Aquila ovest. Ha iniziato a masturbarsi in auto appena ha visto una ragazza che lavora nel settore della moda a Roma che era alla guida di una Mercedes berlina, dopo averla affiancata e mettendo in pericolo l’incolumità della donna che non riusciva a proseguire la marcia poichè c’erano altre auto sull’autostrada e non riusciva a sorpassarle avendo accanto l’imprenditore. L’uomo dovrà comparire davanti al giudice nel febbraio del 2o17 .

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Affianca una ragazza e compie atti osceni a L’Aquila"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*