Aeroporto: Vertice in Regione sulla vicenda Ryanair

Aeroporto: Vertice in Regione su vicenda Ryanair. Lo scopo é quello di attivare ogni iniziativa utile a consolidare la crescita e la produttività dello scalo abruzzese.

All’incontro hanno partecipato il Presidente Luciano D’Alfonso, il Presidente del Consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio, il consigliere delegato ai trasporti Camillo D’Alessandro, i Presidenti delle commissioni Bilancio (Maurizio Di Nicola) e Politiche europee (Luciano Monticelli), i direttori dei dipartimenti Risorse (Ebron D’Aristotile) e Trasporti (Maria Antonietta Picardi) e, per la Saga, il Presidente Nicola Mattoscio, il direttore generale Luca Ciarlini e i consiglieri d’amministrazione Antonello Ricci e Antonella Allegrino. E’ emersa la volontà comune da parte di tutti i soggetti interessati di fare tutto il possibile per mantenere l’utilizzo dell’infrastruttura ai livelli attuali. E’ stata anche sottolineata la necessità di salvaguardare l’accesso democratico alla mobilità aerea determinato dai vettori low cost.

“Intendiamo confermare l’operatività in essere nello scalo regionale – ha spiegato D’Alfonso – nel rispetto dei vincoli di bilancio e delle normative italiane ed europee. E’ nostra intenzione avviare trattative anche a livello governativo e comunitario per evitare qualsiasi disimpegno dalle rotte che interessano l’Abruzzo; chiederò anche un incontro ai vertici della Ryanair a breve”.

Martedì 9 febbraio si terrà la presentazione dei lavori di riqualificazione dell’area landside ed airside dell’aeroporto, finanziati nell’ambito del PAR FSC 2007-2013, che hanno raggiunto l’aggiudicazione definitiva; il 16 avrà luogo la seduta straordinaria del Consiglio regionale sulla situazione dello scalo.

Sii il primo a commentare su "Aeroporto: Vertice in Regione sulla vicenda Ryanair"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*