Across The Border a Pescara: In palio due biglietti per il concerto del Boss

Across The Border a Pescara: In palio due biglietti per il concerto del Boss. Saranno estratti a sorte nella pesca di beneficenza che precederà la manifestazione in programma giovedì 19 al teatro Massimo di Pescara.

L’evento, presentato ieri in Comune, sarà caratterizzato dal concerto live della nota Tribute Band di Bruce Springsteen “Blood Brothers” intervallata dalla lettura dei testi delle canzoni del Rocker del New Jersey e di brani della nota scrittrice americana Flannery O’Connor, fonte d’ispirazione di Springsteen, in particolare per alcuni dei suoi miglio album realizzati tra la metà e la fine degli anni ’70. Uno strano ma felice connubio quello tra Springsteen e la O’Connor celebrato in un recital originale che ha già catturato l’attenzione di molti appassionati che giungeranno da varie città italiane.

“I racconti brevi della O’Connor mi hanno influenzato molto. In essi si può percepire l’inconoscibilità di Dio, i misteri intangibili della vita che ritrovo al mio fianco tutti i giorni”

Così ebbe a dire della O’Connor Springsteen in una nota intervista, a dimostrazione dello stretto legame tra le sue canzoni e la produzione letteraria della scrittrice scomparsa prematuramente a 39 anni nel 1964 e considerata come una delle più importanti scrittrici americane del ‘900. Oltre all’esibizione dei “Blood Brother”, la lettura affidata a giovani attori e la proiezione di un video animato dal titolo “Spiriti nella notte”, una serie di fumetti realizzati da Fabrizio Di Nicola e Marco D’Angelo. Il primo fumetto al mondo che ritrae l’immagine di Springsteen, raccolto in un volume che sarà consegnato al Boss in occasione del suo concerto di Milano il prossimo luglio. Il ricavato della manifestazione sarà devoluto alla casa del “Piccolo principe” del Ceis che si occupa di disagio giovanile e di minori allontanati per vari motivi dai loro genitori. La pesca di beneficenza inizierà intorno alle 16.00 il recital, invece, in  programma dalle 21.00 al teatro Massimo di Pescara.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Across The Border a Pescara: In palio due biglietti per il concerto del Boss"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*