Abruzzo: Vitacolonna “ecco la dieta anti caldo”

I consigli della nutrizionista Ester Vitacolonna sulla dieta che aiuta ad affrontare il caldo di questa estate in Abruzzo. Da prediligere frutta e verdura.

L’emergenza caldo di questa estate torrida in Abruzzo impone comportamenti alimentari che prevengano problemi di salute ed aiutino meglio a sopportare le temperature hot. La professoressa Ester Vitacolonna, docente di nutrizione clinica dell’Università d’Annunzio di Chieti- Pescara, consiglia una tavola molto colorata a base di frutta , sia fresca che secca, verdure e di bere tanta acqua. Cucinare piatti semplici e usare l’olio extravergine di oliva. Le persone anziane e quelle affette da patologie sono più fragili e pertanto dovrebbero consultare il proprio medico oppure uno specialista sulle quantità e sugli alimenti da assumere durante e fuori dai pasti. Consigli utili possono essere reperiti anche sulla pubblicazione del Ministero della Salute “Estate Sicura”.

ALCUNI CONSIGLI:

Eliminare i grassi poiché sono sufficienti gli oli vegetali come condimento. I grassi rallentano la digestione e richiedono un maggiore impegno della funzionalità epatica.

Ridurre zuccheri raffinati e farine raffinate che con il caldo vengono ancora più rapidamente assorbite con conseguente aumento della glicemia . Ridurre al massimo pane, pasta, riso, dolci, farina di cereali e zuccheri per aiutare la digestione.

Ingerire proteine della carne ( possibilmente preferire carne bianca) e le insostituibili proteine del pesce.

Ridurre i formaggi e preferire quelli freschi ( mozzarella ,ricotta ) a quelli  stagionati che devono essere consumati a piccole dosi per condimento o antipasto serale .

Consumare soprattutto verdura e  frutta che forniranno le vitamine e i sali minerali che si perderanno con la sudorazione eccessiva. Con frutta e verdura di stagione si assumonoi sali minerali e le viatamine.

Bere tanta acqua ed evitare le sostanze alcoliche.

L’INTERVISTA ALLA NUTRIZIONISTA:

Sii il primo a commentare su "Abruzzo: Vitacolonna “ecco la dieta anti caldo”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*