Abruzzo: piace alla Bit il consorzio “Riviera del Sole”

Ottima partenza, alla Borsa internazionale del turismo di Milano, per il consorzio Riviera del Sole, il nuovo strumento promosso da Confesercenti che mette insieme, sotto un unico ombrello, le strutture ricettive, i ristoranti, gli stabilimenti balneari d’Abruzzo.

Quattro le linee di prodotto presentate: il Turismo del Mare, con Ortona, la Costa dei Trabocchi e la costa teramana partendo dagli albergatori di Pineto, il Turismo religioso con Cammino del Volto Santo, che parte da Roma ed arriva a Manoppello attraversando Marsica e Valle Peligna, e le due novità che hanno più incuriosito il pubblico professionale, ovvero il Turismo per matrimoni, con esperienze e location per stranieri, ed il Turismo walk&bike, ovvero percorsi di trekking e bici sia nelle località balneari che in percorsi collinari e montani, in particolare percorsi di trekking negli eremi della Majella. Non sono mancati, ovviamente, i pacchetti relativi al Turismo enogastronomico, con eventi, specialità e percorsi della costa e dell’entroterra collinare. Ottima affluenza di pubblico, con decine di incontri con operatori e buyer. Soddisfatto Daniele Erasmi, presidente di Confesercenti Abruzzo e di Riviera del sole:

«Un’esperienza molto positiva – afferma – che sicuramente replicheremo, assieme al Consorzio Abruzzo Innovatur ed alla Regione Abruzzo, nelle principali Fiere nazionali ed europee, cercando di allargare ulteriore l’offerta turistico esperienziale nella nostra Regione, coinvolgendo ulteriori operatori. In Abruzzo c’è voglia di crescere e aumenta la consapevolezza che per crescere è necessario lavorare insieme, e questa esperienza ne è una vivace testimonianza».

Sii il primo a commentare su "Abruzzo: piace alla Bit il consorzio “Riviera del Sole”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*