Abruzzo: la carta delle valanghe al Prof. Nevini

Valanghe

Abruzzo: la carte delle valanghe al Prof. Nevini, geologo e nivologo di Siena, rappresentante di prestigio dell’Aineva, Associazione Interregionale Neve e Valanghe.

Roberto Nevini, docente all’Università di Siena, si occupa da anni di mappature e di rischi in montagna. Si é aggiudicato l’appalto con un ribasso del 46%. Si sblocca definitivamente, dunque, la questione della carta valanghe della Regione Abruzzo, dopo la tragedia di Rigopiano, qualcuno aveva anche ipotizzato una responsabilità terza proprio puntando sul fatto che il dispositivo, atteso da 60 anni, deliberato dalla Giunta Chiodi, era stato di fatto dimenticato in un cassetto dall’attuale Giunta. Se questa mappa, con le sue prescrizioni, fosse stata resa operativa, sempre secondo qualcuno, quel terribile 18 gennaio l’Hotel Rigopiano sarebbe stato probabilmente chiuso. Tuttavia, si parte in grandissimo ritardo, ma si parte e al  Prof. Roberto Nevini il compito di fornire alla collettività e alle istituzioni un documento importantissimo che evitera’ di imbattere, si spera, in altre terribili tragedie.

Sii il primo a commentare su "Abruzzo: la carta delle valanghe al Prof. Nevini"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*