Abruzzo include: chiusa a Montesilvano la fase di selezione

Si é conclusa la fase di selezione dei tirocinanti che faranno parte del progetto Abruzzo include, organizzato dal Comune di Montesilvano e dagli enti d’ambito “Montagne Pescaresi” e “Vestino”.

Il primo ingloba i Comuni di Abbateggio, Alanno, Bolognano, Bussi sul Tirino, Caramanico Terme, Castiglione a Casauria, Corvara, Cugnoli, Lettomanoppello, Manoppello, Pescosansonesco, Pietranico, Popoli, Roccamorice, Salle, San Valentino in A.C., Sant’Eufemia a Maiella, Scafa, Serramonacesca, Tocco da Casauria, Torre Dei Passeri, Turrivalignani; il secondo comprende i Comuni di Carpineto della Nora, Civitella Casanova, Collecorvino, Farindola, Loreto A., Montebello Di Bertona, Penne, Picciano, Vicoli, Villa Celiera. I promotori del progetto hanno partecipato al bando regionale, presentando la proposta progettuale “NOI – Nuovi Orientamenti per l’Inclusione”, volta ad attivare forme di supporto alle persone in difficolta’ e percorsi di reinserimento lavorativo. 78 le persone individuate, delle quali 37 sono donne, dopo aver sostenuto colloqui motivazionali e una prova scritta. Nello specifico 40 persone sono state selezionate nell’Ente d’Ambito di Montesilvano, 19 per quello “Montagna Pescarese” e altrettanti per l’ente d’ambito “Vestino”.

“Con questo progetto – dichiara il vicesindaco Ottavio De Martinis – viene data una tangibile opportunita’ alle persone in difficolta’ di rientrare in maniera attiva nel mondo del lavoro. Le 78 persone selezionate infatti potranno eseguire un tirocinio retribuito della durata di sei mesi”.

Sii il primo a commentare su "Abruzzo include: chiusa a Montesilvano la fase di selezione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*