Abruzzo: D’Alfonso “mai più blackout”

Mai più blackout in Abruzzo: lo assicura il presidente della Regione D’Alfonso che, dopo le emergenze verificatesi lo scorso gennaio , ha chiesto ad Enel 65 generatori di corrente.

Questa mattina durante il vertice in Regione a Pescara insieme ai dirigenti regionali e di Enel, a sindaci e ai rappresentanti di numerosi comuni abruzzesi sono stati affrontati alcuni aspetti tecnici per organizzare la consegna di 65 gruppi elettrogeni, prima del prossimo inverno, per prevenire nuovi blackout. Quello dello scorso gennaio, dovuto all’eccezionale ondata di maltempo, per oltre 10 giorni, il periodo più lungo che si ricordi in Italia, ha tenuto al buio, al freddo e al gelo quasi 200 mila abruzzesi. Enel ha garantito l’attenzione prioritaria per le municipalità che non sono state inserite nell’elenco dei destinatari dei generatori. La prossima settimana saranno effettuati sopralluoghi nei comuni interessati e in tempi brevi saranno effettuate le consegne.  Il presidente della Regione Luciano D’Alfonso ha chiesto a tutti i Comuni la massima collaborazione e sinergia ed ha annunciato che , anche ai gestori telefonici, ha chiesto assicurazioni ed interventi per garantire le comunicazioni durante le emergenze.

Questi i Comuni cui sono già stati assegnati i generatori: Barete, Cagnano Amiterno, Campotosto, Capitignano, L’Aquila, Montereale, Ovindoli, Pizzoli, Tagliacozzo, Arielli, Canosa Sannita, Crecchio, Fara Filiorum Petri, Filetto, Giuliano Teatino, Guardiagrele, Orsogna, Poggiofiorito, Rapino, Ripa Teatina, Rocca San Giovanni, San Martino sulla Marrucina, Tollo, Torricella Peligna, Vacri, Vasto, Civitella Casanova, Loreto Aprutino, Penne, Pianella, Atri, Campli, Castel Castagna, Cortino, Cermignano, Colledara, Fano Adriano, Isola del Gran Sasso, Martinsicuro, Montorio al Vomano, Pietracamela, Teramo, Torricella Sicura, Roseto, Silvi, Corropoli, Crognaleto.

Per arrivare al totale di 65, si sceglierà secondo i criteri stabiliti nel corso dell’incontro odierno in Regione.

Sii il primo a commentare su "Abruzzo: D’Alfonso “mai più blackout”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*