Abruzzo al Vinitaly: 90 cantine a Verona

Vinitaly-2016

Abruzzo al Vinitaly: 90 cantine a Verona per l’edizione numero 50 della prestigiosa fiera internazionale del vino che apre i battenti domani alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

L’aria espositiva mesa a disposizione dalla Regione é di 400 metri quadri nei quali, oltre agli stands riservati ai produttori, ci saranno anche aree per le degustazioni guidate, incontri B2B e seminari. Parallelamente, all’interno della Fiera, anche il salone Sol&Agrifood con la presenza di 23 aziende olearie abruzzesi. Abruzzo dunque, come sempre, protagonista forte dei numeri che la vedono nei primi posti in quasi tutti i mercati internazionali. La Provincia di Chieti seconda in Italia per concentrazione imprese, mentre la produzione vitivinicola nella nostra Regione costituisce il 20% dell’intera produzione agricola. 200 le imprese che imbottigliano, tra queste il 60%, ancora alta come percentuale, si concentra sulla commercializzazione di vino sfuso, solo il 40% producono vini Dop. Da domani fino a mercoledì tanti gli eventi collaterali, dalla mostra fotografica “Ti racconto le terre d’Abruzzo”, al concorso enologico “La selezione del sindaco”, fino all’Abruzzo street food dove saranno proposti i piatti della tradizione enogastronomica abruzzese, in collaborazione con l’assessorato, Ais, Mtv ed Enoteca Regionale. Molte le iniziative collaterali anche al Sol&Agrifood. In occasione della giornata inaugurale, come tradizione, saranno consegnati alcuni riconoscimenti, tra questi il Cangrande del Minsitero delle Politiche agricole, a Francesco Paolo Valentini in occasione del decimo anniversario della scomparsa di Edoardo Valentini, uno dei grandi pionieri del vino abruzzese.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Abruzzo al Vinitaly: 90 cantine a Verona"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*