Abruzzo al Vinitaly: 90 cantine a Verona

Vinitaly-2016

Abruzzo al Vinitaly: 90 cantine a Verona per l’edizione numero 50 della prestigiosa fiera internazionale del vino che apre i battenti domani alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

L’aria espositiva mesa a disposizione dalla Regione é di 400 metri quadri nei quali, oltre agli stands riservati ai produttori, ci saranno anche aree per le degustazioni guidate, incontri B2B e seminari. Parallelamente, all’interno della Fiera, anche il salone Sol&Agrifood con la presenza di 23 aziende olearie abruzzesi. Abruzzo dunque, come sempre, protagonista forte dei numeri che la vedono nei primi posti in quasi tutti i mercati internazionali. La Provincia di Chieti seconda in Italia per concentrazione imprese, mentre la produzione vitivinicola nella nostra Regione costituisce il 20% dell’intera produzione agricola. 200 le imprese che imbottigliano, tra queste il 60%, ancora alta come percentuale, si concentra sulla commercializzazione di vino sfuso, solo il 40% producono vini Dop. Da domani fino a mercoledì tanti gli eventi collaterali, dalla mostra fotografica “Ti racconto le terre d’Abruzzo”, al concorso enologico “La selezione del sindaco”, fino all’Abruzzo street food dove saranno proposti i piatti della tradizione enogastronomica abruzzese, in collaborazione con l’assessorato, Ais, Mtv ed Enoteca Regionale. Molte le iniziative collaterali anche al Sol&Agrifood. In occasione della giornata inaugurale, come tradizione, saranno consegnati alcuni riconoscimenti, tra questi il Cangrande del Minsitero delle Politiche agricole, a Francesco Paolo Valentini in occasione del decimo anniversario della scomparsa di Edoardo Valentini, uno dei grandi pionieri del vino abruzzese.

Sii il primo a commentare su "Abruzzo al Vinitaly: 90 cantine a Verona"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*