A teatro con il boss per l’Agbe

ateatroconilbossateatroconilboss

Lo spettacolo ” A teatro con il boss” di scena il 23 maggio al Circus di Pescara. Il ricavato in favore dell’Agbe.

Il 23 maggio al teatro Circus di Pescara di scena la solidarietà in favore dell’Agbe.La Compagnia teatrale “ Ennio Flaiano” , la Fondazione “ Edoardo Tiboni” presentano l’ultimo spettacolo realizzato dal laboratorio teatrale del Mediamuseum  “ a Teatro con il boss” regia di Rossella Mattioli. Il ricavato della serata sarà interamente devoluto in beneficenza a favore dell’ Associazione Genitori Bambini Emopatici. Sul palcoscenico nel ruolo di David Shayne ci sarà Giuseppe Klaebisch, in quello di  Cheech Enrico Minto, a vestire i panni di Olive O’ Neel sarà Daniela Paciocco, quelli di Nick Valenti  Francesco Marchesani.  Julian Marx sarà Davide Cherstich, Helen Sinclair sarà impersonata da Angelica Di Pierdomenico ,Warner Purcell da Davide D’Alonzo. Nei panni di Eden Brent ci sarà Francesca Marino, l’agente sarà Marco D’Amelio, Sheldon Flender sarà Aurelio D’Amelio, nelle vesti di Rocco ci sarà Pietro Cerritelli, nelle duplice vesti di Tony e Ines sul palco Alessio Colatriano così come la cameriera e Violet  per Michela Di Tomasso. Eilen sarà portata in scena da Maya Di Russo, Betty da Rosamaria Renzetti mentre Lorna e Mary saranno impersonate da  Angela Centurione e Valeria Scarpetta. La regia è di Rossella Mattioli. Grazie alla generosità di molti l’Agbe spera, come ricorda il presidente Massimo Parenti , di poter destinare il ricavato al progetto “trasporto-casa-ospedale-casa” per i genitori e pazienti sia dell’Abruzzo che di parte del Molise.

La trama : “David Shayne ne è sicuro: al terzo tentativo, finalmente una sua commedia riuscirà a imporsi a Broadway e a diventare un grande successo. Il copione è pronto, il suo amico Julian Marx è disposto a fare da produttore, e c’è già qualche idea per affidare i ruoli principali a delle vere e proprie stelle di Broadway… mancano solo i soldi! E quando Julian prende accordi con il boss mafioso Nick Valenti per riuscire a finanziare la messa in scena, a David non resta altro da fare che accettare la presenza nel cast di Olive, la donna di Nick. Poco importa se Olive è un disastro di attrice: la sua guardia del corpo Cheech rivelerà di possedere delle doti insospettabili che aiuteranno David a risollevare le sorti dello spettacolo “.

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "A teatro con il boss per l’Agbe"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*