A Pescara l’auto che “cammina” sul mare

macchina-su-mare1

Auto in mare al porto turistico di Pescara: niente paura, è una Maserati a bordo della quale un artista 38 enne di La Spezia sta circumnavigando l’Italia.

È approdato al Marina di Pescara, Marco Amoretti, 38 enne artista di La Spezia, che sta circumnavigando l’Italia su una… macchina. Sì, proprio così, Amoretti sta facendo questo viaggio in mare a bordo di una Maserati. Il suo passaggio, naturalmente, non passa inosservato. E la sua barca a… quattro ruote, in ogni porto viene immortalata dagli smartphone dei curiosi che, in alcuni casi non credono ai loro occhi alla vista di questa auto (foto sopra di Armando Foschi) che naviga verso nord. Amoretti, ribattezzato l’Autonauta, non è nuovo a imprese del genere. Dieci anni fa ha attraversato l’oceano su un’auto a vela. Questa volta, dopo aver modificato una vecchia Maserati rendendola impermeabile, è partito da Genova per far rotta verso Venezia spinto da un motore fuoribordo da 15 cavalli. L’auto attraccata al porto turistico di Pescara, non è sfuggita ai presenti. Il suo viaggio lo si può vivere in diretta sulla pagina Facebook di Marco Aamoretti e degli Autonauty e sul sito internet www.autonauti.it, dove si raccolgono anche le testimonianze di chi incontra questa originale imbarcazione, c’è la possibilità di contribuire al progetto e di contattare Amoretti. L’autonauta sarebbe voluto giungere a Venezia prima della fine del Festival del Cinema per proporre al parterre di personaggi e protagonisti della kermesse, un progetto per un eventuale film o docu-film sul suo originale viaggio in auto sul mare, in particolare sui 119 giorni di navigazione sull’oceano Atlantico. Ma a causa del maltempo, quest’anno non ce l’ha fatta a raggiungere la Laguna per tempo, dunque fa un appello a Pescara, affinché possa accogliere la propria “automare” in porto, in un rimessaggio o anche, perché no, in un museo visto che si tratta di una originale e creativa opera in movimento, fino alla prossima estate quando Amoretti ritenterà l’avventura di risalire l’Adriatico e da Pescara arrivare per tempo alla Mostra del Cinema di Venezia per realizzare un sogno: fare un film sulla sua vita da film.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "A Pescara l’auto che “cammina” sul mare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*