8 marzo: Chieti, sottosegretario Chiavaroli visita detenute

carcere-femminile1

Visita del sottosegretario alla Giustizia, la senatrice Federica Chiavaroli, alle detenute della Casa Circondariale di Chieti, il prossimo 7 marzo.

L’iniziativa si svolgerà lunedì prossimo a partire dalle ore 10, in vista dell’8 marzo, su invito della direttrice del carcere, Giuseppina Ruggero. Il sottosegretario donerà una ‘Presentosa in 3D’ a ciascun ospite della sezione detentiva femminile come ricordo della sua visita.

“Questo oggetto – si legge in una nota diffusa dall’Ufficio Stampa del sottosegretario -, che fonde l’essenza della tradizione orafa abruzzese con l’innovazione dell’artigianato digitale, è frutto di un’idea dell’Università di Teramo e del Polo di Innovazione dell’artigianato artistico”. “La visita – è un altro passo della nota – coinvolgerà diverse figure della vita politica ed istituzionale abruzzese, al fine di evidenziare l’importanza della sinergia e della cooperazione nel veicolare quel principio di legalità (nella normalità) che dovrebbe improntare non soltanto il percorso rieducativo dei detenuti ma anche la vita sociale nel suo complesso”. È prevista la partecipazione del sindaco di Chieti Umberto di Primio, del prefetto Antonio Corona, del magistrato di sorveglianza Maria Rosaria Parruti e del presidente della Commissione Pari Opportunità della Regione Abruzzo Gemma Andreini.

“Il dono della ‘Presentosa in 3D’ – come sottolineato dalla Responsabile della Comunicazione del Progetto Tania Bonnici Castelli- esprime tutte le caratteristiche per poter diventare ‘simbolo della lotta contro la violenza sulle donne e messaggio di solidarietà verso l’universo femminile”.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "8 marzo: Chieti, sottosegretario Chiavaroli visita detenute"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*