Denunciato un piromane nel Parco della Majella

Denunciato un piromane nel Parco della Majella. Carabinieri Forestali hanno bloccato un uomo di 50 anni, G.P., residente nella provincia di Chieti, che è stato denunciato a piede libero per aver appiccato un incendio nella Zona C di protezione del Parco Nazionale della Majella.

L’uomo è stato denunciato per vari reati, tra i quali quello più grave di incendio boschivo colposo (art. 423-bis del codice penale), reati per i quali sono previste cumulativamente pene fino a 6 anni di reclusione/arresto. L’uomo aveva dato fuoco a materiale infiammabile proprio sul Sentiero dello Spirito del Parco Nazionale della Majella, nel tratto compreso tra gli eremi di S. Angelo nei pressi di Lettomanoppello e S. Onofrio a Serramonacesca, a circa 800 m di quota, in un habitat di particolare importanza, la cui conservazione è considerata “prioritaria” dalla Direttiva Habitat dell’Unione Europea. I Carabinieri Forestali della Stazione Parco di Lettomanoppello, mentre erano impegnati in controlli e sopralluoghi mirati a prevenire e reprimere i reati a danno dell’ambiente nel Parco, sono intervenuti a seguito di segnalazione di un cittadino accortosi delle fiamme: dopo aver estinto il rogo, i militari hanno incominciato a raccogliere informazioni, tracce e ad acquisire testimonianze, risalendo così in breve al responsabile dei reati. Quest’ultimo è stato sentito per circa cinque ore presso la Stazione Carabinieri Parco di Lettomanoppello, finendo poi per ammettere le sue responsabilità.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Denunciato un piromane nel Parco della Majella"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*