Rubati 500 pneumatici a San Martino sulla Marruccina

Duplice furto la notte scorsa a San Martino sulla Marruccina: i ladri hanno prima rubato arnesi da scasso e poi li hanno utilizzati in un’officina meccanica che si trova nelle vicinanze da dove hanno portato via 500 pneumatici.

Le indagini sono affidate ai carabinieri della stazione di Casacanditella in seguito alla denuncia presentata dal titolare dell’officina meccanica. I militari hanno accertato che i ladri, dopo aver forzato un finestrone ubicato nel retro del capannone, hanno disattivato il sistema di allarme installato nello stabile per poter operare indisturbati. Sul posto i Carabinieri hanno trovato anche una mola elettrica, prolunghe elettriche e due batterie per automezzi risultate rubate nel corso della stessa notte. Il materiale recuperato è stato restituito al legittimo proprietario: nessuna traccia, invece, delle 500 gomme per auto di diverse misure e marche. Non si esclude si sia trattato di un furto su commissione: dopodomani, 15 aprile, scatta il termine di legge che impone il cambio delle gomme dalle termiche o invernali al genere ” estivo”.

 

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Rubati 500 pneumatici a San Martino sulla Marruccina"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*