Lanciano, 5 arresti per furti

5 arresti per furto, ricettazione e rapina a Lanciano. Negli ultimi due mesi, i cinque si sono resi protagonisti di episodi particolarmente violenti e crudeli spesso nei confronti di anziani.

Il primo scippo, ai danni di un’anziana, in pieno centro a Lanciano è stato filmato dalle telecamere di videosorveglianza di un negozio: gli inquirenti hanno potuto riconoscere Tomassina Ranalli e Mauro Renato Cupido, marito e moglie. La seconda rapina ha visto protagonisti Gessica Roberta Angelucci e Mauro Renato Cupido, in due momenti diversi: anche in questo caso la rapina è stata compiuta ai danni di un’ anziana in pieno centro storico di Lanciano. Sempre magro il bottino ma i 3 non hanno esitato a spintonare le vittime colpendole con violenza. Nell’ultima aggressione, qualche giorno fa, altri due arresti: Antonio Angelucci e Pasquale Aitoro.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Lanciano, 5 arresti per furti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*