Corriere di droga dall’Albania preso a San Salvo

Maxi sequestro di eroina proveniente dall’Albania: preso a San Salvo corriere di droga con 3 chili di ‘roba’ pronta per il mercato abruzzese. Arresto eseguito dalla Guardia di Finanza.

L’uomo, un 40 enne albanese, incensurato e disoccupato, è stato fermato in un normale posto di blocco della Guardia di Finanza: nella sua auto sono stati trovati 3 chili di eroina pronti per lo spaccio. Nel primo interrogatorio, davanti al gip del tribunale di Vasto, il corriere della droga si è avvalso della facoltà di non rispondere ma gli inquirenti sono certi del suo ruolo ‘cerniera’ tra le due sponde dell’Adriatico. Già un anno fa a San Salvo erano finiti in manette due albanesi beccati con un furgone carico di droga proveniente dall’Albania: i due poi in sede processuale raccontarono di essere stati assoldati come corrieri di eroina destinata alla costa abruzzese. La Procura vastese da anni indaga sull’asse Vasto-Tirana ritenuto uno dei più redditizi in fatto di droghe pesanti.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Corriere di droga dall’Albania preso a San Salvo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*