Chieti, mostra dedicata alle Madonne rinascimentali

Giacomo-Da-Campli-Alias-“Maestro-dei-Polittici-Crivelleschi”-Madonna-in-trono-col-Bambino-san-Francesco-saGiacomo-Da-Campli-Alias-“Maestro-dei-Polittici-Crivelleschi”-Madonna-in-trono-col-Bambino-san-Francesco-sa

Sarà inaugurata giovedì e resterà visitabile fino al 1° maggio la mostra intitolata ‘Donna de Paradiso’ allestita presso le sale espositive della Bottega d’arte della Camera di Commercio di Chieti.

Due storie, umane e bibliche, che si incrociano tra dolcezza e dolore: le storie di Maria e Gesù, di una mamma e del figlio che lei cresce sapendolo destinato alla morte della croce. Maria, ‘Donna de Paradiso’ come la recita la struggente lirica di Jacopone da Todi, giovane donna e poi madre: Maria, scolpita e dipinta, in opere che vanno dal ‘500 al ‘700. Due sale sapientemente allestite dalla curatrice della mostra nonchè direttore del Polo Museale d’Abruzzo, Lucia Arbace: c’è anche una preziosa croce di Nicola da Guardiagrele tra le opere di autori celebri dell’epoca. Una mostra fortemente voluta dall’ente camerale e dal presidente Di Vincenzo anche lui oggi, con la stampa, protagonista di un tour in anteprima tra sculture e tele suggestive e preziose.

( nella foto l’opera di punta della mostra: ‘Madonna con bambino‘ di Giacomo da Campli)

Guarda il servizio del Tg8:

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Chieti, mostra dedicata alle Madonne rinascimentali"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*