Blitz in night club di Vasto: trovate ballerine in nero

Blitz congiunto di Polizia e Ispettorato del Lavoro in un noto night club di Vasto: sospesa la licenza al proprietario multato per diverse ballerine senza contratto.

Nell’ambito del blitz congiunto è stato controllato un noto locale notturno di Vasto all’interno del quale sono stati identificati diversi avventori, alcuni dei quali risultati avere, a proprio carico, pregiudizi di Polizia. Individuate ed identificate anche 22 ragazze impiegate nel locale in qualità di intrattenitrici, quasi tutte di origini straniere e 3 persone adibite ad altre mansioni. Dall’esame della documentazione in possesso del titolare del locale è emerso che 7 persone, che stavano prestando la propria attività lavorativa, non erano in regola con la contribuzione e la normativa in materia di lavoro subordinato. A seguito delle irregolarità riscontrate è stato contestato al titolare del locale il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale nonché applicate le previste sanzioni pecuniarie. Il provvedimento, come previsto dalla normativa vigente, sarà revocato previa regolarizzazione della posizione del personale ed il  pagamento delle previste sanzioni.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Blitz in night club di Vasto: trovate ballerine in nero"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*