Avezzano, arrestata 27 enne rumena

polizia-autostradale

Una 27 enne rumena arrestata, dalla Polizia di Avezzano, per tentato furto, lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e porto abusivo d’arma.

La donna, bloccata con difficoltà dal personale della Polizia di Stato, durante il trasporto in Commissariato ha danneggiato l’auto di servizio con un coltello che aveva occultato negli slip. La giovane, per la condotta violenta e reiterata che ha posto in essere, su disposizione del P.M. di turno, è stata associata al Carcere di Teramo.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Avezzano, arrestata 27 enne rumena"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*