Avezzano, 6 domiciliari tutti nella stessa casa

polizia-carabinieri1

5 marocchini e un italiano, tutti e sei ai domiciliari nella stessa casa di Avezzano: arrestati in diverse operazioni antidroga, i vicini dei 6 temono problemi e risse come già accaduto in passato.

Arrestati in diverse operazioni antidroga, l’italiano per la verità è stato arrestato per furto di rame, sono stati posti ai domiciliari tutti e sei nella stessa casa di Avezzano: comprensibile il disagio dei vicini i quali polemizzano sul fatto che già in passato in quella casa sono scoppiate risse e litigate furibonde, figuriamoci ora che sono tutti costretti a convivere 24 ore su 24 gli stessi spazi. Chiedendo l’anonimato, alcuni residenti della palazzina di “via Crispi 48 ” hanno provato a sollecitare la Procura affinchè riveda la disposizione dei domiciliari: il problema è che i 6 risultano domiciliati tutti nello stesso appartamento ormai da anni.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Avezzano, 6 domiciliari tutti nella stessa casa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*