Maltempo nella Marsica, l’allarme era stato dato

Maltempo nella Marsica: ” L’allarme era stato dato nel 2014, la Regione sapeva che stava per crollare tutto”. Così l’assessore Gallese di Luco dei Marsi.

Mentre resta in piena emergenza l’intera zona marsicana messa in ginocchio dalla violenta ondata di maltempo del 14 ottobre scorso, l’assessore alla protezione civile del Comune di Luco dei Marsi dichiara di aver personalmente informato, addirittura nel 2014, con ben tre diverse missive la Regione Abruzzo spiegando con perizie tecniche e dettagliate il rischio crollo in almeno 4 diversi punti dell’area colpita una settimana fa. Previsioni che poi a giudicare da quando accaduto una settimana fa appena erano più che fondate. Prosegue la conta dei danni, operai e cittadini lavorano ancora giorno e notte per liberare magazzini e abitazioni da fango e detriti, ma questi sono soprattutto i giorni della polemica: in molti si domandano perchè gli sos lanciati dai piccoli amministratori locali restino sempre inascoltati, perchè bisogna sempre ridursi a contare danni e subire disagi anzichè prevenire con interventi mirati e lungimiranti.

Sii il primo a commentare su "Maltempo nella Marsica, l’allarme era stato dato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*