La nebbia ritarda i decolli da Pescara

Avvio di giornata all’insegna dei ritardi all’Aeroporto d’Abruzzo: i decolli del primo mattino sono, infatti, slittati a causa della nebbia troppo fitta.

Un’ora circa di ritardo per il Pescara-Milano e il Pescara-Roma rispettivamente delle 7.20 e delle 7.30. In entrambi i casi la torre di controllo ha disposto di attendere che le condizioni della visibilità, assai ridotta dalla fitta coltre di nebbia, tornasse alla normalità prima di autorizzare il decollo dei due aerei. Intorno alle 8.30 è stato dato l’ok ad entrambi i voli e la situazione è tornata alla normalità.

Sii il primo a commentare su "La nebbia ritarda i decolli da Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*