A Fossacesia i tronchi ‘soffocano’ il fiume

A Fossacesia i tanti tronchi alla foce del Sangro ‘soffocano’ il fiume impedendo lo scorrere dell’acqua. L’allarme è del sindaco Di Giuseppantonio.

Tronchi, fango e detriti: un accumulo alla foce del fiume Sangro causato dal maltempo dei giorni scorsi e destinato a creare disagi e problemi di scorrimento delle acque se non bonificato. A lanciare l’allarme, dopo un primo sopralluogo con tecnici della Regione del Comune, è il primo cittadino di Fossacesia Enrico Di Giuseppantonio.

” Una situazione – dice il sindaco- ben nota perchè divenuta critica negli anni. Bastano, infatti, le prime piogge per far accumulare tronchi e detriti alla foce del fiume Sangro con ciò che questo comporta per lo scorrimento delle acque e il loro stesso livello. Se non si interviene ora che siamo solo all’inizio della stagione delle piogge davvero c’è da temere il peggio”.

Sii il primo a commentare su "A Fossacesia i tronchi ‘soffocano’ il fiume"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*