Le precisazioni di Terna sul ‘Villanova-Gissi’

Elettrodotto-Terna-Comitato-avanti-tutta

Dopo le accuse sollevate ieri dal Comitato H2O in merito a 4 piloni dell’elettrodotto Terna nelle vasche del fiume Pescara, oggi le precisazioni dell’azienda.

In merito a quanto dichiarato dal Forum H2O sulla presenza di 4 piloni dell’elettrodotto Villanova – Gissi nell’area che potrebbe essere destinata alle vasche di espansione del Fiume di Pescara, Terna precisa che ‘l’elettrodotto in questione ha da tempo ottenuto l’autorizzazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico (gennaio 2013) ed è attualmente in via di completamento e di messa in esercizio.L’intervento di difesa idraulica è, invece, ancora in una fase di progettazione’. ‘Sarà cura degli Enti competenti – conclude la nota Terna – stabilire la compatibilità tra le due opere, ma, stante lo stato di costruzione della linea 380 kV Villanova-Gissi, il progetto delle cosiddette vasche di espansione, ancora in via di definizione, dovrà tenere conto della presenza della linea elettrica e dei sostegni che insistono sull’area interessata, come sempre avviene in situazioni analoghe’.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Le precisazioni di Terna sul ‘Villanova-Gissi’"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*