Esame di maturità per 11.395 abruzzesi, tracce su Eco e donne al voto

Sui banchi quasi mezzo milione di studenti, di cui 11.395 abruzzesi, per l’esame di maturità : dopo la fatidica “notte prima degli esami”, con le relative frenetiche indiscrezioni del tototema oggi è il giorno dello scritto di italiano.

La prima prova avrà inizio tra pochissimi minuti ossia alle 8.30 e avrà una durata complessiva di sei ore. Lo svolgimento della prima prova scritta prevede diverse opzioni tra cui il candidato potrà scegliere. La prova è rivolta ad “accertare la padronanza della lingua nella quale si svolge l’insegnamento” quindi l’italiano e consentirà all’allievo di scegliere tra diverse opzioni. Accanto al “classico” tema su argomento di ordine generale o a carattere storico o letterario, si potrà optare per l’analisi e il commento di un testo letterario o non, in prosa o in poesia, per la produzione di un articolo di giornale o saggio breve. Quattro tipologie di tracce tra cui gli studenti potranno scegliere: l’analisi di un testo letterario, il saggio breve o articolo di giornale, il tema storico e il tema di attualità. La seconda prova è in calendario domani giovedì 23 sempre alle 8.30: la durata è per tutti di 6 ore, tranne che per alcuni indirizzi come il Liceo musicale, coreutico, artistico, dove la prova si svolge in due o più giorni.  La terza prova, diversa per ciascuna scuola, ci sarà lunedì 27 giugno sempre alle 8.30. A differenza delle prime due prove, la materia per l’ultima prova scritta della maturità sarà scelta dalle commissioni, e non dal Miur, le quali sceglieranno anche la tipologia, i quesiti e il tempo a disposizione per lo svolgimento.  L’esame orale, ultima prova di maturità, consiste in un interrogazione incrociata su più materie davanti a tutta la commissione. Anche quest’anno la commissione sarà mista, ovvero composta da alcuni professori interni e da alcuni professori provenienti da altre scuole.

Quanto all’esercito degli oltre 11 mila maturandi abruzzesi, la provincia più numerosa è quella di Chieti con 3.316 studenti, seguita da quella di Pescara con 3.086 studenti, L’Aquila dove sono in 2.528 a sostenere l’esame di maturità e per finire la provincia di Teramo dove i candidati sono 2.083. 92, per finire, le commissioni. Nemmeno a dirlo, in bocca al lupo a tutti!

Ecco le tracce proposte ai maturandi 2016 per il primo scritto di Italiano:
Umberto Eco sulle funzioni della letteratura.
Una traccia relativa al Pil per il saggio in ambito economico.
Un’altra traccia sul rapporto padre-figlio per il saggio in ambito artistico.
Il suffragio universale è la traccia proposta ai maturandi 2016 per il tema storico.
Una riflessione sui confini a partire da un testo allegato è la traccia proposta ai maturandi per il tema di attualità.
L’avventura dell’uomo nello spazio: è una delle tracce proposte ai maturandi per la prima prova dell’esame di maturità nella tipologia saggio breve in ambito tecnico-scientifico.

Guarda il servizio del Tg8:

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Esame di maturità per 11.395 abruzzesi, tracce su Eco e donne al voto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*