Fossacesia, ponte a rischio crollo

Un nuovo appello dei sindaci di Fossacesia e Rocca San Giovanni sulla situazione di pericolo in cui versa la SP 93 ed il relativo ponte a rischio di crollo.

I Sindaci di Fossacesia e Rocca San Giovanni, Enrico Di Giuseppantonio e Gianni Di Rito, lanciano un nuovo accorato appello alla Provincia di Chieti sulla situazione di pericolo e rischio in cui versa la Strada Provinciale n. 93 per Rocca San Giovanni ed il relativo ponte che si presenta a rischio di crollo. Già da tempo i due Comuni avevano lanciato l’allarme sulla preoccupante condizione in cui versa quella strada provinciale colpita da ingenti movimenti franosi che oltre ad aver creato crepe rilevanti sul manto stradale avevano pesantemente danneggiato il Ponte di San Giovanni: allarma sempre più il cedimento di un muro laterale e lo svuotamento del terreno sottostrada. ‘Per l’ennesima volta abbiamo deciso di scrivere alla Provincia di Chieti – dichiarano Di Giuseppantonio e Di Rito – affinchè intervenga al più presto per ripristinare le condizioni di sicurezza stradale. Non è possibile che debbano esserci persone che quotidianamente, attraversando quel tratto stradale, rischino la propria incolumità’. Attualmente il ponte può essere attraversato con un unico senso di marcia alternato.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Fossacesia, ponte a rischio crollo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*