Carsoli, getta droga dalla finestra e colpisce carabiniere

Carsoli, getta droga dalla finestra e colpisce carabiniere. Arrestato un 50enne che voleva disfarsi di 100 grammi di cocaina.

Se fosse una barzelletta sarebbe di quelle sul colmo della sfortuna. Invece è tutto vero quello che è accaduto a Carsoli, dove un uomo di 50 anni è stato arrestato dopo che, cercando di disfarsi della droga gettandola dalla finestra, il pacchetto è finito sulla testa di un carabiniere. I militari erano andati a perquisire la sua abitazione, per questo l’uomo ha tentato di liberarsi dello scomodo involucro, contenente oltre 100 grammi di cocaina. Avendo sentito bussare i carabinieri, insospettiti dallo strano via vai dalla sua abitazione, l’uomo ha cercato di disfarsi degli stupefacenti, ignorando che la casa era circondata. Ora è ai domiciliari. L’arrestato è Armando D’Andrea, 50 anni di Carsoli.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Carsoli, getta droga dalla finestra e colpisce carabiniere"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*