Lanciano, slot e cambiasoldi nel mirino dei ladri

Lanciano, slot e cambiasoldi nel mirino dei ladri: presi di mira due bar di Marcianise.

Giorni di azioni ladresche eclatanti in Abruzzo. Oltre al bancomat smurato a Silvi, c’è anche lo sradicamento di due slot machine a Lanciano. I due furti sono avvenuti in località Marcianise, ai danni di due bar. Le indagini di Polizia e Carabinieri dovranno chiarire le modalità dei due colpi, avvenuti a poca distanza l’uno dall’altro. In uno dei due bar sono state letteralmente sradicate due slot machine e un apparecchio cambia soldi. Una volta portate le macchinette all’esterno, i ladri le hanno svuotate, sembra contenessero diverse migliaia di euro, e abbandonate sul posto. Nell’altro bar preso di mira dai malviventi è stata scassinato un apparecchio per il cambio in spiccioli, ma è stato anche rubato tutto l’incasso dell’esercizio, circa tremila euro. Sia nel primo che nel secondo caso i ladri sono riusciti ad entrare dopo aver forzato la porta del locale pubblico. Si spera di risalire agli autori dei furti tramite i filmati dei sistemi di videosorveglianza, attualmente in valutazione.  autori dei furti che, in entrambi i casi, sono entrati dopo aver forzato le porte d’ingresso.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Lanciano, slot e cambiasoldi nel mirino dei ladri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*