Pescara, riapre l’asse attrezzato, ma dura poco

Pescara, riapre l’asse attrezzato, ma dura poco: i lavori riprenderanno dopodomani. La decisione riguarda solo questi giorni di festa.

Durerà poco più di un paio di giorni la riapertura completa dell’asse attrezzato di Pescara, nella zona del cementificio di via Raiale. L’Anas ha deciso la riapertura in entrambi i sensi di marcia, quindi anche della corsia quella interessata dai lavori, su richiesta dell’amministrazione comunale di Pescara. Ma durerà poco: la decisione è stata adottata solo per snellire la circolazione nei giorni in cui si celebrano tutti i Santi e si ricordano i morti. La riapertura renderà più agevole la mobilità in entrata e uscita da Pescara, ma già da martedì alle 7.00 del mattino tutto tornerà come prima, sull’asse attrezzato verrà riaperto il cantiere, sempre nella zona del cementificio, secondo quanto indicato nell’ordinanza diramata dall’Anas.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Pescara, riapre l’asse attrezzato, ma dura poco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*