Urla ‘Al ladro, al ladro’ e lo fa arrestare

Polizia-Stradale-9

E’ accaduto a Pescara: un poliziotto, fuori servizio, sente una donna urlare ‘ Al ladro, al ladro’, rincorre il giovane e lo arresta per furto di un telefonino.

Un poliziotto, libero dal servizio, nota una donna in via Tibullo a Pescara rincorrere un giovane con cappellino rosso e felpa bianca urlando ‘al ladro, al ladro, fermatelo mi ha rubato il telefonino’. L’agente di polizia a quel punto non esita ad inseguire il giovane  riuscendo a fermarlo poco distante dal luogo dell’aggressione. Accompagnato in Questura, al termine degli accertamenti di rito, viene fuori che si tratta di un pluripregiudicato, classe 1994, noto alle forze dell’ordine per altre decine di rapine messe a segno sempre a Pescara: si chiama Edgar Flacco ed ora è rinchiuso in carcere a Pescara per furto.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Urla ‘Al ladro, al ladro’ e lo fa arrestare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*