Sensori anti allagamenti a Montesilvano

allagamenti

Dopo Pescara, anche a Montesilvano installati i sensori anti allagamento per i sottopassi carrabili. Acquistati con fondi regionali per cinque città abruzzesi.

Al via da oggi i lavori per l’installazione dei sensori anti allagamenti nei sottopassi carrabili di Montesilvano. Il sistema di allerta consiste in un pannello luminoso dotato di delicatissimi sensori capaci di segnalare l’interdizione al traffico pedonale e carrabile se il sottopasso è a rischio allagamento. Al primo rilevamento dell’acqua nel sottopasso si accende un semaforo con luce lampeggiante: in caso di presenza di acqua ad un livello ancor più pericoloso compare una scritta accompagnata dal semaforo rosso fisso.
I lavori nei sottopassi di Viale Europa e di via Aldo Moro verranno effettuati mediante un intervento del Comune dell’importo di circa 40.000 euro. L’installazione in via De Gasperi verrà, invece, finanziata grazie ad un contributo della Regione Abruzzo che ha stanziato 250.000 euro da distribuire a 5 Comuni.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Sensori anti allagamenti a Montesilvano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*