Ruba carne in supermercato, rumeno in manette

Gli hanno trovato nascosta sotto una maglia la carne rubata in un supermercato di Silvi. Romeno in manette.

Aveva rubato generi alimentari per un valore di 55 euro il romeno bloccato da una vigilante in servizio presso il supermercato Ipersimply di Silvi che lo aveva visto nascondere della carne sotto i vestiti. Il giovane, 25enne con numerosi precedenti per furto, aveva appena pagato una bibita quando l’addetta alla sorveglianza lo ha bloccato, ma lui con un gesto deciso l’ha spinta a terra dandosi alla fuga: una fuga che dura pochi passi. A fermarlo è la vigilante stessa con l’aiuto di alcuni passanti. L’uomo è stato arrestato da una volante di passaggio: all’interno di un corpetto elastico indossato, forse per l’occasione, dal giovane è stata trovata la merce rubata, successivamente restituita.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Ruba carne in supermercato, rumeno in manette"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*