Rischio erosione ad Alba Adriatica, è polemica

Rischio erosione ad Alba Adriatica: è polemica la Regione Abruzzo. Per il sindaco bisogna trovare subito alternative al ripascimento morbido.

 

Il progetto presentato dalla Regione Abruzzo per la città di Martinsicuro – secondo il sindaco Tania Picciono – presenterebbe elevati rischi di erosione per il già compromesso litorale di Alba Adriatica come emerge da una relazione depositata dal geologo Giovanni Marrone ,tecnico nominato dal Comune di Alba Adriatica.

“Rinunciamo, serenamente, al finanziamento regionale che prevede per la città di Alba Adriatica il solo ripascimento morbido – polemizza il primo cittadino – intervento che non sarà di nessuna efficacia per il litorale albense se verrà realizzato il progetto dei tre pennelli a Villa Rosa di Martinsicuro. Non possiamo più subire danni che già nel passato ci hanno procurato non pochi problemi sostanziali ed economici a causa di progetti attuati non unitariamente e senza pari dignità tra i territori. Se le procedure previste non saranno eseguite – conclude il sindaco – con il rispetto delle formalità del caso allora saremo costretti a chiedere un urgente ausilio alle Autorità competenti”.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Rischio erosione ad Alba Adriatica, è polemica"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*