Piccola Opera Giulianova, pagati due mesi

piccola-opera-charitas-giulianova-rete8

Con apposita delibera disposto il pagamento per le prestazioni effettuate nel periodo gennaio-agosto 2015 dalla Piccola Opera Caritas di Giulianova.

Con la delibera n. 1421 firmata oggi, il direttore generale della Asl di Teramo Roberto Fagnano ha disposto la liquidazione dei compensi per le prestazioni effettuate nel periodo gennaio-agosto 2015 dalla Piccola Opera Caritas di Giulianova. La somma liquidata ( nelle more della rimodulazione del Piano residenziale per prestazioni assistenziali) è pari a 524.494,98 euro. Gli ordinativi di pagamento sono stati emanati oggi stesso, dunque i fondi sono disponibili in banca e gli stipendi potranno essere erogati già da domani, giovedì 19 novembre. Con tale somma verranno pagati gli stipendi non corrisposti e la ‘Piccola Opera Caritas’ potrà proseguire il proprio lavoro senza interrompere i servizi di assistenza e assicurando la funzionalità della struttura. Il Presidente D’Alfonso ha assunto l’impegno di definire – nell’incontro del 3 dicembre previsto in sede conciliativa per definire il contenzioso per gli anni 2012-2013 – una transazione che sia ‘la più avanzata possibili’.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Piccola Opera Giulianova, pagati due mesi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*