Paglieta, dà fuoco alle stoppie, badante denunciata

Ha detto che voleva solo pulire il terreno dalle sterpaglie, ma il suo gesto, sicuramente imprudente, rischia di essere giudicato incendio doloso: a Paglieta, una badante dà fuoco alle stoppie e viene denunciata dai Carabinieri.

 

L’hanno sorpresa mentre con una mano reggeva una tanica di benzina e con l’altra un accendino: basta fare uno più uno per capire che l’abbinamento ha avuto conseguenze incendiarie. A individuare la donna, una badante romena di 57 anni, sono stati i Carabinieri di Atessa, che poi l’hanno denunciata per incendio doloso. La famiglia presso la quale la donna lavora ha dichiarato di non essere a conoscenza del fatto, avvenuto ieri nei dintorni di Paglieta, precisamente in località Piana Saletti. La badante, per motivi da chiarire, avrebbe appiccato il fuoco alle sterpaglie in due terreni, uno del demanio e l’altro di proprietà della famiglia che le dà lavoro. Ad avvertire i Vigili del fuoco sono state delle persone che transitavano nella zona. Le fiamme accese nell’erba secca hanno rischiato di raggiungere anche le piante di ulivo circostanti, per fortuna l’intervento tempestivo ha permesso di controllare il rogo e quindi di spegnerlo.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Paglieta, dà fuoco alle stoppie, badante denunciata"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*