Latitante arrestato nella Marsica

catignano-droga-su-motorino-rubato

Era latitante dal 2014 ossia da quando aveva fatto perdere le sue tracce: è stato arrestato ad Ortucchio. Deve scontare una pena per sequestro di persona.

Ha 32 anni Bouchaib Kariti, l’uomo arrestato dai carabinieri di Ortucchio e Gioia dei Marsi in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso nel 2014 dalla Procura Generale della Repubblica de L’Aquila. Il giovane era latitante da più di un anno e deve scontare una pena residua di 9 mesi di reclusione per l’accusa di sequestro di persona. I fatti risalgono al 2010 e sono accaduti ad Avezzano. Kariti, in concorso con altri tre connazionali, aveva sequestrato un altro cittadino marocchino: l’uomo e i complici erano stati sottoposti a fermo a poche ore dall’accaduto, dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Avezzano. L’arrestato è stato trasferito nel carcere di Avezzano.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Latitante arrestato nella Marsica"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*