Ladro in farmacia, minaccia e fugge

Ladro in una farmacia di Montesilvano durante il turno notturno: il malvivente minaccia il farmacista e fugge con l’incasso.

Ha ancora il terrore negli occhi il farmacista di Montesilvano rapinato durante un turno notturno da un ladro che dopo averlo minacciato si è fatto consegnare l’incasso fuggendo a piedi. La farmacia è in via San Domenico a Montesilvano, il colpo è stato messo a segno nella notte tra sabato e domenica. Secondo la testimonianza resa ai carabinieri dal farmacista, il ladro era giovanissimo, minuto e determinato a mettere a segno il colpo, forse studiato per giorni, a qualsiasi costo: convinto, infatti, che il malvivente non avrebbe esitato a colpirlo e malmenarlo, il farmacista lo ha lasciato ripulire cassa e cassetta di sicurezza senza opporre resistenza. Ormai si è perso il conto di furti e rapine in abitazioni e negozi, l’allarme microcriminalità diventa di ora in ora sempre più palpabile tra i cittadini e i commercianti spaventati dalla violenza di chi non ha nulla da perdere e pur di portar via soldi o preziosi è davvero pronto a tutto.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Ladro in farmacia, minaccia e fugge"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*