Imprenditore di Bolzano denuncia Cuccarese

Imprenditore di Bolzano denuncia l’ex arcivescovo Cuccarese: l’esposto depositato presso la Procura della Repubblica di Pescara.

Trasferito nel 2005 a seguito di problemi giudiziari legati alla sua fondazione e attualmente canonico della Basilica di San Pietro, questa volta l’ex arcivescovo Cuccarese è  chiamato in causa dalla denuncia di un imprenditore di Bolzano, Andrea Repetto, la cui ditta ha realizzato tre palazzine in via Salara Vecchia ma ora rischia di fallire in seguito a quanto accaduto alla fondazione di Cuccarese ‘Veritate et Caritate (Ivec)’ e al commissariamento della Carichieti. L’imprenditore ha realizzato a Pescara, proprio nei terreni della fondazione Ivec, 69 appartamenti da tempo pronti per essere venduti, ma da anni bloccati perchè pignorati dalla Carichieti per i debiti contratti da Cuccarese. L’imprenditore bolzanino dovrebbe restituire i soldi che la Carichieti anticipò a Cuccarese per la realizzazione del Villaggio della carità, ma si tratta di decine di milioni di euro. Una cifra che decreterebbe il fallimento della piccola impresa edile di cui Repetto è fondatore e titolare.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Imprenditore di Bolzano denuncia Cuccarese"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*