Giulianova: ladro rumoroso preso sul fatto dai carabinieri

Utilizza un ‘piede di porco’ per rompere la vetrina anti sfondamento di una macelleria, ma fa rumore e sveglia il vicinato. I carabinieri di Giulianova lo colgono sul fatto e lo arrestano.

E’ stato un residente ad avvertire i carabinieri dopo esser stato svegliato dal gran rumore proveniente da una vicina macelleria, in via Nievo a Giulianova. Quando i militari del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Giulianova sono intervenuti hanno sorpreso un rom 54enne, già noto alle cronache, che aveva da poco portato via dal registratore di cassa delle macelleria 50 euro in contanti e stava cercando di allontanarsi in fretta dal negozio. E’ stato arrestato per furto aggravato e rinchiuso in cella di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida.

Sii il primo a commentare su "Giulianova: ladro rumoroso preso sul fatto dai carabinieri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*