Controguerra, danno fuoco a noto bar e fuggono

pomperi

Danno fuoco al bar e poi fuggono. E’ accaduto alle 4 di oggi a Controguerra: in fiamme noto ritrovo di prostitute lungo la Bonifica del Tronto.

Noto in zona perchè luogo di prostitute, alle 4 di questa mattina tre persone hanno appiccato un incendio a ‘Il bar delle Donne’ di Controguerra, sulla Sp 1 la fondovalle conosciuta come Bonifica del Tronto. Identico attentato incendiario era stato subìto dal locale nel 2014: ritrovo di prostitute e clienti si tratta di un bar che vive soprattutto di notte. Il rogo è sicuramente doloso, come hanno accertato i vigili del fuoco, e l’esercizio commerciale è andato distrutto. Il bar ha la stazione carburanti annessa e solo per fortuna le fiamme sono rimaste circoscritte. Chi ha agito ha prima tentato di dar fuoco all’ingresso, nello stesso punto in cui poco più di un anno fa fu sparso del liquido accelerante: nel frattempo, però, il proprietario aveva applicato una lastra d’acciaio che stavolta ha neutralizzato le fiamme. A quel punto i criminali hanno rotto una finestra ed una volta dentro hanno cosparso il locale di liquido infiammabile innescando l’incendio. Ingenti i danni alle strutture ed alle attrezzature.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Controguerra, danno fuoco a noto bar e fuggono"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*