Con 1 euro ne vince 32 mila

Gioca un 1 euro e se ne porta a casa 32 mila. A Città Sant’Angelo da ieri sera c’è un fortunato (a) che ha messo a segno un 5 al SuperEnalotto.

Un bel colpo ad ora ancora senza identità messo a segno presso la ricevitoria-tabaccheria Plevano di Città Sant’Angelo. Una schedina, due combinazioni e il 5 ha regalato all’anonimo fortunato ben 32 mila euro a fronte di appena 1 euro giocato. E nemmeno a dirlo stamattina in paese tutti a scrutarsi, al bar piuttosto che in ufficio, per cercare di individuare il/ la fortunato/a. E se il mistero ad ora è ancora fitto i titolari della ricevitoria sono certi: sicuramente si tratta di un ‘compaesano’ perchè la tabaccheria non è affatto di passaggio.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Con 1 euro ne vince 32 mila"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*