Ad Avezzano ragazza malmenata per un parcheggio

campli-anziani-investiti-lui-muoreambulanza

Ad Avezzano una ragazza è stata malmenata per un parcheggio. Ad aggredire la 19 enne una gang di rumeni.

Aggredita e malmenata da una gang di giovanissimi rumeni per aver chiesto, gentilmente, di poter parcheggiare l’auto. Sfortunata protagonista dell’accaduto una ragazza, appena 19 enne, circondata e assalita dal gruppetto di delinquenti. Malmenato anche un ragazzo che ha tentato di difendere la giovane. Il tutto è accaduto in pieno centro ad Avezzano: secondo molti residenti e commercianti della zona non è la prima volta che la banda in questione, dopo aver preso di mira donne o automobilisti, finisce per scatenare risse o aggressioni. Tutti rumeni sono giovanissimi e molto violenti: individuati e denunciati dovranno rispondere di rissa e lesioni aggravate. La ragazza è stata ferita al volto.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Ad Avezzano ragazza malmenata per un parcheggio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*