A Pescina donna stalker perseguitava un ex

Ha 49 anni ed è di Pescina la donna che non potrà avvicinarsi ad un uomo che l’ha denunciata per stalking. Non si rassegnava ad una storia mai iniziata.

Mesi e mesi di pedinamenti, telefonate moleste nel cuore della notte, appostamenti nei pressi del luogo di lavoro dell’uomo, un 49 enne di San Benedetto dei Marsi. Alla fine la forza di denunciare la donna, una 45 enne di Pescina, che non si rassegnava alla fine di una storia o meglio ad un rapporto che – stando a quanto raccontato dall’uomo in sede di denuncia- non era mai davvero iniziato. Dopo aver tentato di far ragionare la donna con ogni mezzo, una quindicina di giorni fa l’uomo si convince a raccontare recandosi presso il commissariato di Polizia di Avezzano. Due settimane di telefoni sotto controllo e di pedinamenti della donna sono bastati a verificare l’incubo denunciato dal 49 enne: alla donna è stata notificata la misura cautelare del divieto di avvicinamento.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "A Pescina donna stalker perseguitava un ex"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*