A Mosciano in arrivo centinaia di immigrati?

protesta_profughi

Nuovo massiccio arrivo di profughi in Abruzzo entro Natale: a Mosciano in arrivo centinaia di immigrati?

Manca solo la conferma ufficiale ma pare proprio che entro il mese di ottobre a Mosciano arriveranno i primi 100 immigrati destinati ad un ex convento in pieno centro città. Entro le festività natalizie, poi, il numero dei profughi accolti in questa struttura dovrebbe raggiungere quota 200, 250 persone. Il sindaco di Mosciano, Giuliano Galiffi, avrebbe già scritto al prefetto di Teramo, Valter Crudo, una missiva per comunicargli che si tratta di una struttura inagibile. La nuova destinazione d’uso dell’ex convento non piace affatto ai cittadini molti dei quali si stanno aggregando in comitati di protesta.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "A Mosciano in arrivo centinaia di immigrati?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*